Il Direttore e fondatore è il giornalista romagnolo 50 enne Augusto Fontana.
 

La Redazione è composta da 15 collaboratori delle diverse regioni italiane:

Emilio Bettini (Bologna), Nicola Bizzi (Firenze), Maurizio Bucci (Ravenna), Paolo Colicigno (Roma), Simone de Bartolo (Bari), Aimone Finestra (Latina), Mario Gollini (Imola), Vittorio Lamberti (Napoli), Carlo Morganti (Roma), Armando Pacini (Estero), Italo Pilenga (Bergamo), Fabrizio Ragni (Forlì), Mario Ricciuti (Milano), Luciano Sala (Modena), Guido Stori (Mantova), Mario Varesi (Milano).

Dalle otto pagine per ogni numero usciti quindicinalmente nei primi due anni (1992 e 1993), si è passati alle 16 pagine per ciascun numero negli anni 1994,1995, 1996; quindi alle 24 pagine negli anni 1997, 1998 e 1999; infine alle 32 pagine per ogni numero negli anni 2000, 2001, 2002, 2003, 2004, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010 e 2011 compresi i Quaderni delle Collane «L'Ideologia Fascista» (già pubblicati 50), della Storia del Risorgimento (già pubblicati 19) e «Uomini, eventi, ideali» (già pubblicati 16), della serie «L'Arte Celebrativa» (già pubblicati 24); ed inoltre i Calendari enciclopedici a fine anno di 16 o 20 pagine.